2

Juventus, Allegri sbotta contro Dybala

Sarà il Tottenham l’avversario della Juve agli ottavi di finale di Champions. “Un sorteggio normale – commenta Nedved a Premium Sport -. Nelle coppe europee non abbiamo mai affrontato il Tottenham. Quest’estate in amichevole abbiamo perso, però si rigiocherà tra due mesi e vedremo come andrà. E’ una squadra molto forte in avanti. Noi dobbiamo concentrarci su noi stessi, credo abbiamo tante possibilità”. Allegri: “Se saremo Juve, ce la faremo”.
Il vicepresidente bianconero manda un messaggio chiaro a Dybala, che non sta vivendo un grande periodo ed è stato messo in panchina nel match contro l’Inter: “Può avere alti e bassi alla sua età, ma sa che ha una società che gli sta vicino a cui si può appoggiare per ogni evenienza. L’unico consiglio che posso dargli e di dare sempre il massimo in allenamento, fare sacrifici nella vita privata: così puo’ diventare davvero grande. Allegri è uguale con tutti i giocatori, alla Juve è così. Anche Higuain, quando non stava bene, andava in panchina. Alla Juventus gioca solo chi è al massimo della condizione”.

Nedved non teme la paura di perdere un’altra finale: “Firmerei arrivare ogni anno in finale, poi vada come vada, è sempre molto difficile ma la Juve lo ha fatto due volte negli ultimi tre anni, è una cosa che non capita a tutti. Real-Psg positivo in vista dei quarti? Non lo so, bisogna arrivarci ai quarti. Gli ottavi sono insidiosi, è difficilissimo passare, sembra una cosa scontata ma la Juve non fa mai questi calcoli, né in campionato né in campo europeo, guardiamo sempre partita dopo partita, pensiamo al Tottenham e poi vedremo cosa sarà”.

 
 
 

About the author

Nato il 29/07/1997 a Napoli. Pane, calcio e mercato. Perito informatico, giornalista sportivo con un piede in conduzione. Volto televisivo di TeleClubItalia. Direttore di AreaCalcio.it e redattore di TuttoNapoli.net.

More posts by | Visit the site of Giuseppe Apicella

 
 
 
shared on wplocker.com